Skip to content

Decoro Urbano presenta CleanApp – spread the word!

2013 aprile 8
by Fabrizio Verrocchi
DU_CLEANAPP

A cavallo tra la fine del 2011 e l’inizio del 2012, il team di Decoro Urbano comunicava su queste pagine l’apertura dei dati e del codice, naturale evoluzione per un progetto lanciato appena qualche mese prima (luglio 2011) fondato sull’accessibilità e sulla trasparenza.
Il 2012 è stato, per certi versi, l’anno in cui è emerso chiaramente il valore degli open data nell’ambito della Pubblica Amministrazione.
Con il suo crescente numero di segnalazioni (ad oggi oltre 13.000), le mappe dei “citizen generated data” di Decoro Urbano possono rivelarsi utili anche in assenza di un’attivazione ufficiale da parte delle amministrazioni: progetti di ricerca, tesi di laurea, collaborazioni con enti e organi di informazione. Sapevamo che il rilascio dei dati, predisposto in occasione della fondazione di Wikitalia, avrebbe portato con sé nuovi scenari di utilizzo per Decoro Urbano ed eravamo ansiosi di vederne gli sviluppi. Ma la partecipazione in Rete, si sa, produce risultati che vanno sempre oltre le proprie aspettative.


È il caso di CleanApp, che abbiamo il piacere e l’onore di presentare oggi a tutti i cittadini attivi della community di WE DU!

CleanApp è un progetto nato negli Stati Uniti che, nelle parole del fondatore Boris Mamlyuk, professore all’Università di Memphis, si ispira a Decoro Urbano e ne accoglie con estrema gratitudine la natura di progetto opensource e opendata.
CleanApp è un progetto sostenibile e no-profit, anch’esso nato per consentire agli utenti la segnalazione dei rifiuti attraverso il proprio smartphone.

Trasparenza, gratuità, codice e dati aperti. Il modello di Decoro Urbano si estende con CleanApp su scala globale.

 

Caratteristica decisamente wiki-oriented di CleanApp, la possibilità per gli utenti di aggiungere personalmente i dati sui propri servizi comunali, così da inoltrare ogni segnalazione al rispettivo organo di competenza, sia esso una P.A., un ente, una municipalizzata o altro ancora.

Dalle parole di Mamlyuk emerge un progetto ambizioso ma possibile e necessario, al quale siamo orgogliosi di contribuire offrendo il codice sorgente di Decoro Urbano:

CleanApp is adopting and translating the Decoro Urbano code for a US launch in Summer 2013.  We are also working on developing a wiki map layer that will allow users from all over the world to enter the contact information for the responsible party for a given slice of earth.  This way, we can start working towards one global trash reporting app that will generate one global data set.  This is an ambitious undertaking, but is possible and necessary to understand the global trash problem.

Scrivevamo in occasione del lancio in open source: “Siamo convinti che le strutture collaborative esprimano al meglio la forza della Rete (…) da oggi, chiunque desideri supportare il progetto può farlo.” Quella con CleanApp è una sinergia che inizia a prendere forma in questi giorni e che può generare risultati sorprendenti: gli obiettivi alla base di Decoro Urbano, pienamente condivisi dal team di Mamlyuk, potrebbero concretizzarsi su scala globale e il network potrebbe avvalersi di una community di sviluppatori per realizzare le (tante) evoluzioni in cantiere.

Il primo passo per entrare in questa nuova stimolante fase di sviluppo è il supporto reciproco: invitiamo gli utenti ed i sostenitori Decoro Urbano ad accrescere la popolarità di CleanApp  in vista del lancio della campagna previsto per il prossimo 22 aprile. È sufficiente un like sulla pagina Facebook del progetto, che potete effettuare qui sotto:

Ci auguriamo di poter contare ancora una volta sul vostro sostegno e di pubblicare al più presto aggiornamenti su questa collaborazione. La partecipazione è la nostra forza! WE DU!

Per maggiori informazioni su CleanApp vi invitiamo a consultare la relativa pagina wiki e il canale YouTube.

Aggiornamento: condividiamo con grande piacere l’augurio di Boris Mamlyuk ed estendiamo il suo saluto a tutti voi!

Be Sociable, Share!
3 Responses leave one →
  1. gennaio 5, 2015

    CleanApp e’ l’ennesima dimostrazione della validità del vostro progetto. Bravi, bravi ,bravi!

    • aprile 24, 2015

      progetto assolutamente lodevole e meritevole, ce ne vorrebbero di più di persone con questo piglio! bravi.

Leave a Reply

Note: You can use basic XHTML in your comments. Your email address will never be published.

Subscribe to this comment feed via RSS