Skip to content

Ma questo DecoroUrbano.org…funziona?

2015 giugno 11
by Fabrizio Bottacchiari
DU_TREE

La risposta, seppur articolata, è molto semplice. Però preferisco partire da alcuni concetti che spesso non risultano molto chiari alla community. DecoroUrbano.org è stato creato da semplici cittadini con la volontà di creare un filo diretto tra noi e la Pubblica Amministrazione. Prima di DecoroUrbano inviare stati di degrado non era così semplice, esisteva un numero di fax, uno sportello e altri canali “analogici” – in più – non si conosceva l’iter della nostra segnalazione. Una infrastruttura di questo genere la possiamo paragonare quindi ad una bottiglia nel mare. DecoroUrbano è un software, non siamo noi di Maiora Labs a prendere in carico e risolvere gli stati di degrado. Ultima cosa importante da sapere prima di passare alla risposta “funziona?”: in Italia ci sono più di 8000 comuni, attualmente circa 200 sono “attivi, quindi ricevono nel giro di 24/48 ore le vostre segnalazioni attraverso un apposito pannello di controllo. Per gli altri “non attivi”, inviamo automaticamente ogni settimana un report in excel con tutte le segnalazioni. Questa operazione spesso si traduce in un’attivazione da parte del comune.

Ora veniamo alla risposta, DecoroUrbano è nato nel 2011, oggi, dopo diversi anni, possiamo contare una grandissima quantità di Buone Pratiche grazie alla mobilitazione di noi cittadini e ad un impegno sempre maggiore della Pubblica Amministrazione. Può sempre capitare “qualcosa che non va”, ma ora siamo riusciti anche a digitalizzare la comunicazione rendendola veloce ed efficiente e questo ha reso trasparente e sempre più puntuale l’operato della PA. Non ci resta, quindi, che mantenere l’impegno e vedere giorno dopo giorno il frutto di questa sinergia.

Grazie per il vostro contributo

Fabrizio Bottacchiari
Maiora Labs Srl
10404141_10204395584750925_4584660234594876911_n

Nuova versione delle App!

2015 giugno 10
by Fabrizio Bottacchiari
du_blog_updateapp

Come già accennato in questo articolo, proprio ieri abbiamo rilasciato la nuova versione dell’app per iOS e Android. Ora le funzionalità tra le due versioni sono allineate, abbiamo cercato di inserire alcune funzionalità proposte dalla community e migliorare soprattutto l’usabilità. Ora durante la segnalazione potete inserire un’immagine già scattata e raffinare la posizione del disservizio. Quindi non vi resta che eseguire l’aggiornamento e inviarci i vostri feedback!

iOS: https://itunes.apple.com/it/app/wedu!-decoro-urbano/id441229423?mt=8 

Androidhttps://play.google.com/store/apps/details?id=it.maioralabs.decorourbano&hl=it

Grazie per il vostro contributo

Fabrizio Bottacchiari
Maiora Labs Srl
10404141_10204395584750925_4584660234594876911_n

Aggiornamento App

2015 marzo 6
by Fabrizio Bottacchiari
IMG_2796

In queste ultime settimane il team di Maiora Labs ha lavorato sulla nuova versione dell’app di “WeDU! Decoro Urbano” sia per iOS che per Android. Entrambe avranno una delle funzionalità più richiesta dai nostri utenti, ossia il caricamento dell’immagine dalla propria galleria. In questo modo, se avete ravvisato un disservizio e scattato una foto con il vostro smartphone, ma non avete avuto modo di utilizzare la nostra app, non sarà più un problema!

Il consiglio resta sempre di fare attenzione alla posizione rilevata dal proprio smartphone, capita spesso che il GPS non riesce in tempi brevi di reperire una posizione accurata.

Proprio oggi l’app è stata inviata all’Application Store di Apple, quindi sarà disponibile dopo la loro verifica, per Android abbiamo avviato l’ultima fase di test, se desiderate partecipare, scriveteci a supporto@maioralabs.it

Grazie per il vostro contributo

Fabrizio Bottacchiari
Maiora Labs Srl
10404141_10204395584750925_4584660234594876911_n

Notifica segnalazioni ai Comuni non Attivi

2014 novembre 10
by Fabrizio Bottacchiari
notifica

In questi giorni abbiamo avuto modo di implementare una nuova funzionalità su decorourbano.org. Interesserà i cittadini che invieranno le segnalazioni nel territorio dei comuni non attivi, nel pratico, questa nuova funzione consente alla nostra piattaforma di generare automaticamente dei report con le segnalazioni degli ultimi sette giorni e inviarle tramite email al comune. In questo modo, il vostro grande lavoro di “Cittadinanza Attiva”, verrà reso fruibile agli uffici responsabili del “Decoro Urbano”. Questa azione avrà come obiettivo, oltre all’immediata risposta e risoluzione degli stati di degrado, quello di invogliarlo all’adesione.

Le vostre segnalazioni, da “In Attesa”, passeranno allo stato “Segnalazione Notificata”.

 

Retake Roma: Riprendiamoci la nostra città eterna!

2014 ottobre 2
by Fabrizio Bottacchiari
Schermata 10-2456933 alle 22.42.30

Retake Roma è un movimento spontaneo di cittadini, apartitico, che promuove il decoro urbano. Armati di spatola, pennello e tanta volontà, cercano di ripulire la nostra città eterna dal vandalismo, adesivi e sporcizia. Francesco Bolognesi, cantautore romano, con il suo nuovo brano “In ogni momento” sensibilizza il loro operato.

Noi di DecoroUrbano, visto che Roma Capitale ha voluto “abbandonare” la nostra piattaforma nell’ormai lontano 31/12/2013, non possiamo che amplificare la voce e l’operato di queste realtà che con il loro entusiasmo cercano giorno dopo giorno di rendere la nostra città pulita e all’avanguardia.

Prima Indagine Nazionale: Risultati

2014 settembre 22
by Fabrizio Bottacchiari
info-2

Finalmente sono fiero di comunicarvi i risultati della prima Indagine Nazionale di Decoro Urbano. Prima di tutto, rinnovo il mio ringraziamento a tutta la community per il proprio contributo, ma soprattutto per dimostrare quotidianamente l’impegno e la sensibilità verso il decoro del proprio territorio. Oggi contiamo circa 160 comuni attivi, un grande numero tra segnalatori e segnalazioni e circa 4000 segnalazioni risolte, il tutto raccolto in questi tre anni. Il risultato dell’indagine è molto netto, da una parte abbiamo i segnalatori disposti a dare il proprio contributo, dall’altra invece, una pubblica amministrazione assente (nel caso dei comuni non attivi) oppure completamente priva di volontà nell’ascoltare la voce dei propri cittadini. Nell’ultimo anno abbiamo registrato un notevole incremento di adesioni da parte dei comuni, quindi possiamo solo sperare che con il passare del tempo, il problema manifestato di mancata diffusione stia per essere “assorbito” dall’informatizzazione delle infrastrutture comunali. Quindi cosa dire? Manteniamo sempre attivo il nostro entusiasmo, che siamo sulla buona strada!

Ora godetevi questa infografica

 

Grazie ancora per il vostro contributo,

Fabrizio Bottacchiari
Maiora Labs Srl

10404141_10204395584750925_4584660234594876911_n

DecoroUrbano a Uno Mattina Estate

2014 luglio 22
by Fabrizio Bottacchiari

Schermata 2014-07-23 alle 22.41.07Oggi, 22 Luglio 2014, ho avuto l’occasione di portare il nostro progetto “DecoroUrbano.org” a Uno Mattina, in diretta TV. Non nascondo che l’emozione era tanta (e si vede!) ma ho cercato di fare il mio meglio. Devo confermare che facciamo parte dell’altra faccia della medaglia, seppur in modo timido, le istituzioni stanno aderendo sempre di più a questo genere di piattaforme partecipative trasparenti. Oggi contiamo più di 3000 segnalazioni risolte e contestualmente il filo diretto tra cittadino e istituzione diventa sempre più forte e a doppio senso. Quindi non ci resta che continuare a contribuire al decoro della nostra città e dimostrare che la partecipazione è il motore di ogni cambiamento. Ora godetevi l’estratto della trasmissione.

La mappa del materasso di Roma

2014 giugno 25
by Fabrizio Bottacchiari

materassoSpargevano materassi per tutta la capitale per un compenso riconosciuto dalle ditte produttrici.

Le indagini, portate avanti dalla polizia locale, hanno smascherato un accordo tra rom e ditte per smaltire i materassi ritirati dai clienti a fronte dell’acquisto di uno nuovo. (fonte RomaToday.it)

Noi di Decoro Urbano e grazie al contributo della cittadinanza attiva di Roma abbiamo estrapolato tutte le segnalazioni che ritraevano materassi abbandonati nel territorio di competenza di Roma Capitale.

Vai alla mappa!

Un vero esempio di cittadinanza attiva!

2014 giugno 20
by Fabrizio Bottacchiari

du_img_blog6.258 utenti, oltre 2.000 questionari compilati e un tasso di partecipazione all’indagine nettamente superiore a quello di analoghe ricerche via web. Ecco i numeri della prima fase dell’indagine nazionale di “DecoroUrbano.org”. Prima di tutto: grazie! Secondo poi, non posso nascondere che questi numeri hanno confermato, ancora una volta, l’esistenza di una cittadinanza attiva e unita per migliorare la qualità della vita nel proprio Comune.

In questa prima fase d’indagine abbiamo coinvolto gli utenti di Decoro Urbano, adesso apriremo la raccolta dati a tutti i nostri followers e, più in generale, al web, al fine di raffinare ancor di più la banca dati delle interviste. L’obiettivo, oltre a quello prettamente statistico, è di creare uno strumento di “spinta” mediatica nei confronti di tutte le amministrazioni pubbliche ancora restie ad adottare strumenti che consentano di creare un filo diretto con i propri cittadini. Vi prego allora di far circolare il nuovo link dell’indagine a tutti i vostri amici, parenti e conoscenti:

Clicca qui per partecipare l’indagine.

Dalla nascita di Decoro Urbano i comuni attivi hanno risolto più di 3.870 segnalazioni. Questo grazie al contributo quotidiano di noi cittadini. Il mio auspicio è di vedere aumentare i numerosi esempi di cittadinanza attiva, perché è proprio grazie a questa pressione che i Comuni hanno sottoscritto questo strumento partecipativo, trasparente e “open-source”. Fortunatamente, le adesioni dei Comuni sono sempre in crescita e provengono da ogni parte del nostro Paese.

Concludo comunicandovi che a breve lanceremo un nuovo strumento per segnalare i disservizi del Trasporto Pubblico Locale. Inizieremo da Roma, con la speranza di allargarci presto ad altre città e ad altri servizi pubblici (rifiuti e pulizia delle strade, mobilità cittadina, ecc.). Cercheremo ancora una volta di creare un dialogo diretto tra cittadino e aziende pubbliche / municipalizzate. Ma ora faremo anche tesoro delle vostre critiche e suggerimenti e, dunque, faremo in modo che l’applicazione (gratuita per gli utenti) venga ufficialmente adottata dalle aziende che erogano i servizi pubblici e che ci sia, soprattutto, un riscontro diretto alla risoluzione dei disservizi.

Grazie ancora e a presto,
Fabrizio Bottacchiari

PS – come promesso riceverete, a breve, i primi risultati della ricerca.

ROMA, WE DU!!!

2013 maggio 20
by Fabrizio Verrocchi

Oggi è un giorno speciale per l’Italia dei cittadini attivi, per chi crede nella partecipazione, per chiunque si impegni quotidianamente contribuendo alla tutela dei beni comuni.

La soddisfazione e l’emozione che accompagnano questo risultato sono pari al desiderio di condividerlo con una splendida community, composta da oltre quindicimila persone, che in meno di due anni di sviluppo hanno reso Decoro Urbano un network di riferimento per il dialogo con la P.A.
Oggi quell’augurio che ci ha accompagnato sin dagli esordi è finalmente realtà:


leggi tutto…